Fine Arts Mag, Art Magazine Collettivo del Web

A caccia di Asian Art per Fiere Occidentali

Frieze Art Fair

Arte asiatica. Se i musei li abbiamo già visti e le gallerie specializzate non sono poi così numerose nel Bel Paese, per scoprire le novità degli artisti estremo orientali non resta che avventurarsi per fiere. Ecco una lista delle più significative del panorama artistico del settore  visitabili in Occidente con cadenza annuale. Per chi non si accontenta di riviste e di critici, ma vuole anche esserci.

FRIEZE. A LONDRA E NEW YORK

Frieze rappresenta da anni la fiera più eclettica e giovane del settore dell’arte antica e moderna, non solo asiatica. Con le sue pubblicazioni digitali d’avanguardia e gli importanti progetti non profit organizzati sia a Londra che a New York, Frieze resta l’appuntamento internazionale più popolare in Occidente per conoscere anche le tendenze dell’Estremo Oriente. Alla fiera è possibile scoprire anche progetti di allestimenti sonori d’avanguardia così come attività didattiche per scolaresche, musei e famiglie, che contribuiscono ad accrescerne la fama anche sui social network. Dibattiti, letture e incontri con il pubblico sono un’altra delle attività d’eccellenza di questo network. Visitabile a maggio a New York (USA)  e in ottobre a Londra (UK).

www.frieze.com

Frieze Art Fair New York

ASIAN ART IN BRUSSELS 

Organizzata a giugno nella capitale dell’Unione europea,  questa fiera avviene parallelamente ad alcune delle manifestazioni dedicate all’arte più importanti del paese, raggruppando i principali galleristi ed espositori europei, asiatici ed americani. Si tratta della vetrina più sofisticata d’Europa, anche se relativamente nuova nel panorama europeo, che offre un ricco catalogo scaricabile direttamente dal sito, e numerose iniziative collaterali a tema organizzate durante l’anno in attesa dell’edizione successiva. Un appuntamento che i professionisti del settore attendono e che richiama ogni anno nuovi espositori d’eccellenza, che presentano selezioni di opere secondo temi inediti senza paura di sperimentare.

www.asianartinbrussels.com

Microsoft Word - Qiu Deshu_Current Works-shu.docx

images

ARTEFIERA A BOLOGNA

 ArteFiera a Bologna è da anni uno degli appuntamenti più importanti dell’arte contemporanea in Italia ed in Europa. Dall’edizione 2014 riserva uno spazio alla scoperta dell’arte contemporanea asiatica, con focus sui perni culturali che influenzano da millenni gli artisti nell’esecuzione delle opere, per millenni presentate su rotoli, supporti diversi da quelli noti al pubblico occidentale (i quadri). L’arte contemporanea asiatica è sempre più ispirata dalle tecniche, supporti, materiali occidentali ma conserva intatto l’approccio peculiare del paese della Grande Muraglia nella scelta dei temi e del loro approccio. Bologna è la sede che consiglio a coloro che non hanno modo e tempo di volare negli USA o in Europa per un week-end. A fine gennaio di ogni anno Bologna trasforma la città per tre giorni in un’immensa città d’arte, proponendo le iniziative ART WHITE NIGHT e ART CITY con aperture straordinarie di tutti i musei e le gallerie della città. Non da meno i talks, e le iniziative collaterali che influenzano l’agenda cittadina durante tutto l’anno.

www.artefiera.bolognafiere.it

Francesca Christine
Di: Francesca Christine

Storica dell’Arte asiatica e Storica della Danza. Questa è la mia specializzazione di laurea che mi ha portato ad aprire la rubrica ON ASIAN ART su Fine Arts Mag. L’arte in tutte le sue molteplici forme è l’oggetto di tanti miei articoli da freelancer in rete sin dal 2009, in inglese soprattutto. Ero alla ricerca di un canale in Italia in cui creare un ponte multimediale tra arte occidentale e arte asiatica. Spero con questa rubrica di averlo trovato, raccontandovi il meglio sul tema tra musei ed eventi e speriamo interviste in giro per il Mondo.