Fine Arts Mag, Art Magazine Collettivo del Web

Arte Asiatica a Venezia. Il museo CA’ PESARO

Ca'_Pesaro_(Venezia)

Venezia è stata la città italiana più aperta all’Oriente in passato, pertanto non sorprende che ospiti una della collezioni più importanti dedicate all’arte asiatica del Paese: il Museo d’Arte Orientale Ca’ Pesaro (nella Foto di Copertina)

Ospitato nell’antico palazzo della famiglia Pesaro a San Stae, affacciato sul Canal Grande. Racchiude una delle più importanti collezioni mondiali d’arte giapponese (periodo Edo), e inoltre sezioni dedicate all’arte cinese e indonesiana.

Comprende più di 30.000 pezzi tra cui: spade e pugnali, armature giapponesi, lacche e porcellane. Proprietà iniziale del principe Enrico secondo di Borbone, conte di Bardi, dal 1928 appartiene al comune dell’ex Serenissima.

Oggi la collezione è visitabile al terzo piano del complesso museale, importante sede espositiva anche per la presenza della galleria internazionale d’arte moderna, e prevede percorsi mirati anche per ipovedenti e non vedenti. Visite guidate plurilingue e attività didattiche per le scuole rappresentano un elemento distintivo di questo museo, di cui online vi sono poche informazioni.

ca.pesaro

Per organizzarvi al meglio se passate per Venezia e volete saperne di più visitate il sito ufficiale: http://capesaro.visitmuve.it/

Francesca Christine
Di: Francesca Christine

Storica dell’Arte asiatica e Storica della Danza. Questa è la mia specializzazione di laurea che mi ha portato ad aprire la rubrica ON ASIAN ART su Fine Arts Mag. L’arte in tutte le sue molteplici forme è l’oggetto di tanti miei articoli da freelancer in rete sin dal 2009, in inglese soprattutto. Ero alla ricerca di un canale in Italia in cui creare un ponte multimediale tra arte occidentale e arte asiatica. Spero con questa rubrica di averlo trovato, raccontandovi il meglio sul tema tra musei ed eventi e speriamo interviste in giro per il Mondo.