Fine Arts Mag, Art Magazine Collettivo del Web

Mobile Lovers: Banksy dal Club al Bristol Museum

Mobile Lovers

Il nuovo pezzo di Banksy è conservato nel nostro club per impedire che venga vandalizzato o danneggiato. Siete liberi di entrare per vederlo, ma sarà richiesto un piccolo contributo.

Una settimana fa l’ultimo Graffito di Banksy era apparso su un muro di Bristol creando fascino e stupore tra i passanti; ancora una volta un’opera carica di significato e di emozioni: “Mobile Lovers”, questo il titolo dell’Art Work di uno dei più famosi Street Artist del mondo. Pochi giorni dopo la sua comparsa il graffito era però già scomparso. Rimozione da parte delle autorità? Ennesimo sfregio di un annoiato passante? Souvenir “preso da te” da parte di un maniaco dell’arte? A chiarire ogni dubbio questo biglietto posizionato al posto dei due innamorati armati di smartphone:

Biglietto Banksy Mobile Lovers

Il messaggio, e il “rapimento” dei Mobile Lovers,  si scoprì essere opera dei ragazzi del Club Broad Plain & Riverside Youth Project, locale non molto distante dal luogo scelto da Banksy per i suoi “Amanti con Cellulare”. I giovani avrebbero sottratto alla pubblica visione l’opera dell’artista, portandola poi all’interno del loro club, per risollevarsi dalla crisi finanziaria in cui gravano. Con l’esposizione di Mobile Lovers speravano di raccogliere 120mila sterline e hanno dichiarato: “Non possiamo provarlo ma Banksy, essendo cresciuto a Bristol, conosce la zona e magari ha scelto di realizzare qui la sua opera proprio per darci una mano”.

Banksy Artwork Mobile Lovers Could Help Bristol Youth Club

Subito prima di Pasqua, e dopo una trattativa con i ragazzi del Broad Plain & Riverside Youth Project, “Mobile Lovers” è stato restituito al pubblico e inserito in una cornice più consona al valore artistico del graffito: il Bristol Museum. Chissà se Banksy apprezza oppure no.

Di seguito il video ufficiale della notizia comunicata dalla BBC: 

Redazione
Di: Redazione